domenica 1 gennaio 2017

Picture This! sfida gennaio / January challenge: mixed media

Ben ritrovati e BUON ANNO NUOVO!!
Ho sentito molte persone dire che il 2016, a conferma del detto "anno bisesto anno funesto", è stato un anno terribile sotto molti punti di vista, spero veramente per tutti che il 2017 sia un anno migliore.

Welcome back and HAPPY NEW YEAR you all!!
There's a lot of talking about how bad 2016 has been as a year, so I hope 2017 will be a better year for everybody.

Il primo del mese come sapete è il consueto appuntamento con la sfida mensile di Picture This! e abbiamo voluto proporvi un mixed media.
Per chi, come me all'inizio, non sa cosa sia, proviamo a spiegarlo un po'. Da una breve ricerca che ho fatto, potremmo definire il mixed media come facente parte della cosiddetta "arte polimaterica", cioè "l'introduzione di materiali anomali nell'opera pittorica, in grado di amplificarne le possibilità espressive con l'apporto di caratteristiche normalmente incompatibili con la pittura (effetti tridimensionali, tattili, volumetrici ecc.)" (fonte Artonweb) o più semplicemente "Utilizzazione di più materiali diversi nella realizzazione di opere d'arte figurative" (fonte Hoepli).
Le più "scafate" forse potranno smentire, confermare o aggiungere, fatelo liberamente.
Insomma il mixed media lascia ampio margine di lavoro e inventiva, potete utilizzare tutto quello che volete.
Se vi serve un po' d'ispirazione, cercate semplicemente "mixed media" o "mixed media scrapbooking" su google e troverete una miriade di progetti dai più semplici ai più elaborati, nonché video tutorial.
As you know the first day of the month is also the day of a new challegne at Picture This! and this month we want to inspire you with a mixed media challenge.
For those of you who do not know what mixed media is, like me at the beginning, you can find a thorough description on Wikipedia.
If you need some inspiration simply search in google images and you'll discover a world.

Io sono ben lungi dall'essere un'esperta e ho ancora davvero molto da imparare su questa tecnica, ma mi piace pasticciare e ogni volta imparo qualcosa di diverso dai colori, dai materiali e le modalità con cui li utilizzo.
I am surely not an expert and have still a lot to learn, but I like to play and I learn something new every time from the colors, the materials and the ways I used them.


Ho spalmato un sottile strato di gesso acrilico su una buona metà del mio layout, dopo averlo fatto asciugare, ne ho spalmato un altro po' utilizzando uno stencil (quei quadratini che si vedono sono infatti gesso in rilievo).
I spread a thin layer of gesso on half of the page and after it was dry I spread some more using a stencil.


Ho messo su un piattino di plastica una goccia di Color Theory ink refill di Studio Calico in tre colori, due blu (Deja blue e Something blue - sono molto intensi quindi li ho diluiti parecchio) e un grigio (Clean slate - poco intenso, avevo messo troppa acqua quindi ho dovuto fare una seconda passata), e con un pennello ben intriso d'acqua li ho spalmati sulla parte coperta dal gesso, infine con uno spruzzino ho coperto d'acqua per spargere meglio i colori.
Qualche timbrata ton sur ton completa lo sfondo. Per finire il layout ho semplicemente fatto un po' di layering sotto la foto e con i ritaglini ho creato un "rimando" nell'angolo opposto, dove ho messo il titolo scritto con un alfabeto negli stessi colori del layout.
I then used Studio Calico Color Theory ink refills in three colors, two blues (Deja Blue and Something Blue, which are pretty intense so I diluted them with lots of water) and a grey (Clean slate, it's rather subtle, therefore I had to do a second layer because I used too much water). I layered them all over the gessoed part with a wet brush and sprayed some more water.
I stamped in the area of my photo with ton sur ton colors, layered my photo with some patterned papers and used some strips to create visual balance on the opposite edge, where I wrote the title with a sticker alphabet in the layout colors.


Davvero molto semplice, non fatevi spaventare e buttatevi!!
Vi aspettiamo!!
Grazie per la vostra visita.
It's really very simple, don't be scared and give it a go!!
We're waiting for you!!
Thanks for your visit

ari

2 commenti:

  1. grazie per le info, il LO è meraviglioso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Rossella.
      Info proprio terra-terra, sicuramente altrove puoi trovare qualcosa di più approfondito da creative molto più brave di me con il mixed media :-)

      Elimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails