martedì 5 agosto 2008

News

Un altro mese dall'ultimo post... ormai ho capito che questo è il tempo che mi serve per creare un post... ma ultimamente mi è stato quasi impossibile scrivere, tra il viaggio a londra, cene varie tra colleghi, pc rotto e poca voglia siamo arrivati fino a qui...

Che dire, di cose da raccontare ne ho tantissime, ma prima di tutto vogliamo parlare del meeting nazionale dell'ASI a Thiene (che tra l'altro era il mio primissimo meeting scrapposo)?!?
Dire che sono stati due giorni impegnativi è poco, prima di tutto perchè per tutta la settimana precedente avevo dormito si e no dalle 4 alle 6 ore a notte (e io DEVO dormire almeno 7 ore per essere in uno stato di veglia accettabile...) per finire di preparare LO, albumini, foto per i corsi... comunque sabato mattina prima di partire ho fatto anche un salto al lavoro per qualche ora e sono arrivata in super ritardo all'appuntamento con le mie compagne di viaggio Paola e Marina, ma nonostante il mio ritardo e qualche piccolissimo fuori programma durante il viaggio verso Thiene, siamo arrivate in perfetto orario per sistemarci in hotel e prendere posto ai tavoli...

Purtroppo non ho ancora finito nessuno dei lavori iniziati al meeting, ma potrei postare le foto dei lavori preparati prima...

Ecco la paginetta personale:


Le altre cose non le ho ancora fotografate quindi le posterò prossimamente...

Come detto in precedenza, c'è stato anche un viaggio a londra... la ragione del viaggio era il concerto degli Iron Maiden del sabato però non potevamo non approfittarne per visitare la città, allora siamo partiti venerdì mattino... come si dice il mondo è piccolo e chi ci troviamo come vicino di posto in aereo?!? un ragazzo che andava a vedere il concerto... inutile dire che mi sono trovata trascinata in una dissertazione (alla quale per la verità ho fatto solo da spettatrice) sugli Iron dagli albori fin quasi ai giorni nostri…
Il primo giorno volevamo fare un giro sulla London Eye ma c’era una fila chilometrica e abbiamo rimandato, vista anche la fame che ci attanagliava… e cosa c’è di meglio di un hot dog?? Ma sono fantastici quegli hot dog, come fanno a farli così buoni? O forse era la fame esagerata?




Dopo esserci rimpinzati ci siamo diretti verso il Big Ben, che è vicinissimo, praticamente si attraversa un ponte e ce lo si ritrova davanti…




Abbiamo poi deciso di dirigerci verso la National Gallery ma non potevo certo non fermarmi a prendere un super caffè americano… e qui ci sta una precisazione... avete presente il telefilm “una mamma per amica”? Ecco, io e mia mamma siamo loro, cioè ci sono molte analogie tra i nostri caratteri e i loro, il nostro rapporto… e loro bevono SEMPRE il caffè americano nei bicchieroni con il tappo, quindi capite che non potevo non berlo…

(ma che brava sono a fare gli autoscatti con una mano???)


Comunque, la National Gallery è fantastica, ci sono dei quadri favolosi dal 1200 al 1900, tra cui alcuni del mio pittore preferito, l’impressionista Claude Monet, e altri come Van Gogh, Cézanne, Rembrandt...
E’ incredibile che tutto questo sia GRATIS, qui sì che si favoriscono la diffusione della cultura e dell’arte!


Giorno dopo visita al Natural History Museum. E' un posto bellissimo, soprattutto per chi ha bambini, perchè è molto interattivo… E finalmente, dopo aver inaspettatamente partecipato da spettatori al gay pride, è arrivato il tanto atteso (avevamo i biglietti da dicembre!!!) momento del concerto al Twickenham Stadium... Inutile dire che è stato spettacolare…



Il giorno dopo siamo partiti prestissimo per accaparrarci i biglietti per la London Eye.
E vai con la foto “allunga il braccio e scatta”, ormai mi sto specializzando…


E poi purtroppo la nostra vacanza è finita... avremmo voluto fare altre centinaia di cose ma il tempo a nostra disposizione era piuttosto tirato, e per fortuna che c'era la metro che ci ha velocizzato gli spostamenti!!!


Sabato 19, invece, siamo stati a Milano a vedere/sentire il concerto dello zio Tom (Tom Waits) al teatro degli Arcimboldi a Milano… è stato semplicemente fantastico e i soldi spesi per il biglietto (tanti!) sono stati pienamente ripagati… lo zio Tom è un trascinatore e con poche cose è riuscito a imbastire uno spettacolo entusiasmante…
purtroppo le batterie della macchina fotografica mi hanno lasciata a piedi quindi ho dovuto usare il cellulare per fare 3/4 foto che però devo ancora scaricare… in ogni caso c’era una rigidissima security che cazziava chiunque facesse foto e video, quindi è andata bene così…

Ieri infine siamo andati a sentire Monsieur Richard Galliano, famosissimo fisarmonicista. Fantastico anche questo...

Per finire, questo sabato e domenica sarò "in tournée" col mio gruppo ad Andalo e Fai della Paganella.

Tutto questo verrà al più presto scrappato e i risultati verranno caricati qui…

Colgo l'occasione per augurare buone vacanze a tutti, perchè lunedì partiamo per la Sicilia (finalmente!!!)
Ari

2 commenti:

  1. Ciao Ari, sono frency di verona o meglio la "scroccona" degli acquerelli......ho letto tutto il tuo resoconto e mi hai fatto un'invidia....ma quanti concerti fantastici ti sei fatta???? come avrei voluto sentire Iron....e rivedere Londra, dai ti stai facendo una bellissima estate intensa e allora buone vacanze.......un bacio

    RispondiElimina
  2. Ciao Frency, è un piacere "vederti" sul mio blog...
    Infatti in poco più di un mese mi sono vista 4 concerti (ho dimenticato di citare quello di Neil Young a Verona...), ma mi son detta che finchè si può è meglio farlo! Londra è stupenda, ci è piaciuta tantissimo e certamente ci torneremo con più calma. Ora mi godo un pò di mare, ho proprio bisogno di relax totale.
    A presto
    Ari (sempre disponibile a condividere i suoi aquerelli...;)

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails